Ultimo Urlo - non visibile
Gli urli sono visibili solo agli utenti autorizzati.
 

Leucomalacia periventricolare

Prof. Fabio Mosca - Direttore U.O. di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale, Cattedra di Neonatologia-Università degli Studi di Milano Ospedale Maggiore Policlinico e Regina Elena-Fondazione IRCCS

Moderatore: fabio.mosca

Regole del forum
AVVRTENZE
Tutte le informazioni e i pareri espressi nel presente Forum hanno valore puramente indicativo e non possono in alcun modo essere intesi come sostitutivi della diagnosi del medico curante.
L'autore delle risposte e gli amministratori del Forum non potranno essere in alcun modo ritenuti responsabili, per l'utilizzo di quanto descritto, senza consultare il proprio medico curante.
I pareri espressi non hanno valore terapeutico, clinico e diagnostico, ma vengono forniti a scopo puramente informativo.

E' vietato sollecitare le risposte.
Possono rispondere solo gli esperti.
Le risposte date da semplici utenti verranno subito cancellate dall'amministratore o dai moderatori senza preavviso.
Ogni domanda dovra' essere effettuata in un singolo Post.
E' vietato accodare domande a post esistenti; solo l'autore della domanda potra' chiedere ulteriori spiegazioni o fornire altri dati sempre inerenti alla domanda iniziale.
Ogni altro post verra' immediatamente cancellato.

Leucomalacia periventricolare

Messaggioda sandrachan il 3 gen 2008, 17:10

Ho appena fatto la tac al mio piccolo bimbo..
nella relazione ce' scritto che ha Leucomalacia periventricolare..
I dott mi hanno detto che e' una lesione cerebrale,infatti lui che ha 13 mesi da poco sta seduto e tende spesso a voler stare sdraiato e il lato sinistro lo usa meno rispetto la destra..effettivamente motoriamente e' molto indietro.
Potete spiegarmi qualcosa di piu' al riguardo ..
grazie
sandrachan
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 12 ago 2007, 22:51

Re: Leucomalacia periventricolare

Messaggioda fabio.mosca il 20 giu 2008, 14:57

Gentile papà,
il neonato prematuro con un peso uguale o minore ai 1500 g è un soggetto a rischio di sviluppo di danno cerebrale ipossico-ischemico-emorragico che può esitare in alterazioni dello sviluppo neurologico.
La leucomalacia (PVL) è una lesione di natura ischemica a livello della sostanza bianca periventricolare è l’ammorbidirsi della stessa, in prossimità dei ventricoli laterali. La PVL è la conseguenza di un difetto di perfusione cerebrale che si verifica soprattutto nei territori vascolarizzati da vasi meno maturi, quali quelli periventricolari. Nella maggior parte dei casi il bambino non ha segni o sintomi. La PVL è diagnosticata mediante ecografia cerebralee poi confermata con TAC e/o Risonanza cerebrale. Poiché la PVL di solito necessita di qualche settimana per diventare riconoscibile, i bambini a rischio effettuano ecografie cerebrali seriate. La PVL risulta da una perdita di tessuto cerebrale, i bambini con la PVL sono veramente a rischio per anomalie dello sviluppo successivo. Più grave ed estesa è la PVL e più probabilmente il bambino svilupperà problemi. Le anomalie minori o maggiori possono essere determinate solo con il passare del tempo. E' molto importante per i bambini che hanno la PVL ricevere un attento controllo del loro sviluppo per poter intervenire precocemente con un programma di abilitazione o riabilitazione delle competenze.
Prof. Fabio Mosca
Direttore U.O. di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale
Cattedra di Neonatologia-Universita' degli Studi di Milano
Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena-Fondazione IRCCS
Avatar utente
fabio.mosca
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 84
Iscritto il: 3 lug 2007, 15:12
Località: Bergamo

Re: Leucomalacia periventricolare

Messaggioda GIANGI il 23 giu 2008, 14:21

visto che è tornato a scrivere le chiedo
esiste la leucomalacia Peritrigonale? e s.tto se i problemi si vedono con lo sviluppo perchè si chiede sempre la risonanza per evenuali consulenze e future terapie???? quindi la zona interessata è ondicativa del tipo di problema che si potrà sviluppare nel futuro....e visto che la PLV provoca spasticismo nella maggior parte dei casi quali sono a suo avviso le migliori terapie riabilitative..e si possono assumere farmaci che alleviano e quindi permettono di abilitare determinate funzioni bloccate dall'Ipertono ?
Grazie
Silvia Mamma di
Jacopo 34 +0 2130 gr 03/08
e Mattia 34 +0 1630 gr 03/08/07
ImmagineImmagine
Avatar utente
GIANGI
Camminante
Camminante
 
Messaggi: 340
Iscritto il: 13 dic 2007, 13:35

Re: Leucomalacia periventricolare

Messaggioda asia il 1 apr 2009, 21:53

ciao sandrachan, sono ASIA la mamma di un bimbo di 20 mesi effettivi 17, nato alla 29 settimana dopo pochi giorni hanno riscontrato LEUCOMALACIA PERIVENTRICOLARE CISTICA, sono 20 mesi che giro ospedali, centri di riabilitazione....mi piacerebbere scmbiare informazioni, perchè come te penso siamo alla ricerca di qualsiasi cosa che possa aiutare i nostri figli. mio figlio fa fisioterapia 2 volte alla settimana, è seguito dal neuropsichiatra,logopedista, ortottista (perchè ha lo strabismo),di recente siamo andati a REGGIO EMILIA al SANTA MARIA NUOVA, che è un ospedale di supervisione (mandati dalla fisioterapista), di li ci han mandato a PAVIA al centro NEUROLFTALMICO MONDINO, abbiamo consultato il centro ASTRI a Milano. mio figlio non sta ancora seduto da solo, a malapena fa qualche rotolo. mangia anche se lottiamo tutte le volte, a livello neurolog sembra ripondere bene, dice mamma,papà, pappa quando ha fame. a livello motorio siam molto indietro riesce a gran fatica ad afferrare (non molto bene) gli oggetti. mi piacerebbe anche scambiare informazioni con genitori che abbiano bimbi con questa patologia....
ASIA mamma di
SHARON 24.12.97 2.280 37sett
THOMAS 02.08.2007 1.490 29sett
asia
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 1 apr 2009, 19:46
Località: provincia di torino

Re: Leucomalacia periventricolare

Messaggioda sandrachan il 1 apr 2009, 22:44

ciao...ok..ti mando privatamente la mia email...che e' anche di messenger se in caso tu ce' l'hai inserisci pure..
comunque riguardo l'emilia dicono che siano i numeri 1...a presto scrivimi ciaoo
sandrachan
Lattante
Lattante
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 12 ago 2007, 22:51

Re: Leucomalacia periventricolare

Messaggioda graziella il 25 mar 2010, 18:34

salve sono la mamma di alessio un bambino di 17 mesi che ha la leucomalacia periventricolare cistica mi sono iscritta a questo forum per avere un sostegno morale e sopratutto per confontarmi con voi mamme che avete figli con la stessa patologia del mio bambino
mio figlio frequenta la piscina e fa fisio terapia ..non cammina non sta seduto ma comprende tutto e giorno per giorno fa molti progressi
i suoi ritardi motori sono per lo più negli arti superiori infatti non sa gattonare e gli oggetti li afferra con un po di difficoltà ..
spero che cammini presto e che riceverò le vostre risposte
distinti saluti a tutti
graziella
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 25 mar 2010, 17:30

Re: Leucomalacia periventricolare

Messaggioda Roberta96 il 19 ago 2016, 13:46

Salve a tutti,
scrivo per capire se questo sito è ancora attivo visto che gli ultimi post sono un po datati.

sono il nonno di Antonio, un bellissimo bambino di 15 mesi a cui purtroppo hanno diagnosticato alla nascita la leucomalacia periventricolare cistica.
Vi scrivo, forse impropriamente, per sapere se ci sono associazioni a cui mia figlia Roberta (la mamma di Antonio) può rivolgersi per scambiare esperienze o semplicemente avere una parola di conforto.

Se non potete aiutarmi non importa
Saluti
Floriano
Roberta96
Prematuro
Prematuro
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 19 ago 2016, 13:37


Torna a NEONATOLOGO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite

 


MKPortal ©2003-2008 mkportal.it